Un blog spericolatissimo

Storie appena pubblicate. Torna quando vuoi e ce ne sarà sempre una nuova.
12 Febbraio 2020

Cose insolite da vedere a San Pietroburgo in 3 giorni

Grazie al nuovo visto gratuito per San Pietroburgo, Kaliningrad e la regione di Leningrado, mi sono finalmente decisa a scrivere questo post. Perché qui sul blog […]
26 Gennaio 2020

Cosa vedere a Vladivostok, una città bellissima

A Vladivostok si va perché è lì che finisce la terra e inizia il Pacifico. Fa strano trovarsi di fronte alla vastità del mare, dopo aver […]
16 Gennaio 2020

Appunti dalla Transiberiana. Storia di un vagone pieno di operai di un’enorme raffineria siberiana e di un ragazzo di nome Vitaminka

Che ogni addio sia sempre un po’ uno strazio è risaputo. Denso, sì, ma alla fine penoso e con quella punta di imbarazzo che non riusciamo […]
10 Gennaio 2020

12 mete painderoutiane per il 2020. Ovvero 12 posti ‘sfigati’ ma belli

È più di un mese che non mi faccio viva qui sul blog e ritornare alla routine della scrittura è sempre una fatica. Quest’anno, per vari […]
21 Novembre 2019

Isola di Olkhon, Baikal: mini guida a come visitarla arrivando da Irkutsk

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Eleonora ~ Pain de Route (@painderoute) in data: 10 Giu 2019 alle ore 9:03 PDT L’isola di […]
17 Novembre 2019

Cose gratis da vedere a Firenze: qualche idea originale

Finalmente mi sono decisa a scrivere qualche spunto particolare sulle cose gratis da vedere a Firenze. Una città più difficile da apprezzare di quello che sembra, […]

Terre inesplorate, luoghi di confine

Cultura invisibile, vicino e lontano Est, viaggi selvatici

Su di me

inle-lake-myanmar

Eccoti su Pain de Route, ti aspettavo!

Mi chiamo Eleonora e sono una che fin da piccola non sapeva stare ferma. Sono una linguista e da quando ho 18 anni esploro palmo a palmo il Nuovo Est (ma non solo), per capire col corpo oltre che con la mente. Mi piacciono le città incasinate e piene di gente, il tè bollente bevuto guardando fuori dal finestrino di un treno, dormire in tenda e cantare davanti ai falò. Leggi la mia storia nella sezione chi sono.

Appunti di viaggio

Vite straordinarie, avventure leggendarie, appunti dalla strada. Il pezzo forte di Pain de Route.
16 Gennaio 2020

Appunti dalla Transiberiana. Storia di un vagone pieno di operai di un’enorme raffineria siberiana e di un ragazzo di nome Vitaminka

Che ogni addio sia sempre un po’ uno strazio è risaputo. Denso, sì, ma alla fine penoso e con quella punta di imbarazzo che non riusciamo […]
29 Ottobre 2019

Sakhalin. Viaggio sull’isola ai confini della Terra

Sono ormai anni che cerco sempre di non viaggiare in maniera standard. Non per la mia percezione di standard, perlomeno. Nonostante l’epicità intrinseca di un viaggio […]
9 Ottobre 2019

Una storia ciuvascia e mari. Ma essenzialmente la storia di una persona

Lo dico piano dal fondo di una marshrutka che taglia le foreste di pini sotto un cielo apocalittico, tra violenti acquazzoni e profonde schiarite.– Chyornaya magiya?Lyudmila […]
16 Luglio 2019

Dici che il fiume trova la via al mare / Ritorno a Sarajevo, per ritrovare una casa che forse non c’era

C’è che sono qui in questa ventosa sera di luglio e in effetti dovrei innanzitutto dormire, prepararmi emotivamente per il nuovo lavoro che inizierò domattina, e […]