In questa sezione ho raccolto tutti i miei post sull’Asia Centrale, gli itinerari di viaggio in Asia Centrale, i post su come ottenere i visti e i miei consigli per organizzare un viaggio in fai da te in Uzbekistan, Kirghizistan, Kazakistan, Tagikistan e persino in Turkmenistan.

Queste zone sono inesplorate, incontaminate e abitate da popoli calorosi ed ospitali. Devo aggiungere altro?

Prima di avventurarti in Asia Centrale sul blog di Pain de Route, credo proprio dovresti iniziare da qui:

Se invece cerchi un’ispirazione più romantica, buttati sugli appunti di viaggio o su alcune belle storie che ti assicuro vale la pena leggere:

Sto anche lavorando ad alcune mini guide su alcune città e aree specifiche. Per ora ho scritto di:

E adesso buona lettura!
A presto!
Eleonora

12 Marzo 2019

Visitare il Kirghizistan: 9 motivi per partire per il paese più impronunciabile del mondo

Visitare il Kirghizistan, il paese più storpiato dell’Asia Centrale – Ghighirghistan, Kirkikistan, Kirzikistan e mi fermo qui: è una buona idea, giuro! Il Kirghizistan è una […]
4 Marzo 2019

Cosa vedere a Samarcanda. Ridimensionarla per capirla

Samarcanda, ancora tu! Ieri sono stata a sentire la primissima presentazione di Nostalgistan, libro splendido di Tino Mantarro che ho divorato in una notte e un […]
21 Gennaio 2019

Appunti dal Kazakistan. Di yurte, del gelo e di sortilegi

Altri appunti di viaggio dal Kazakistan, una terra immensa e desolata, battuta da sabbie, venti e nevi, abitata da un popolo silenzioso e gentile. Il gelo […]
14 Gennaio 2019

Viaggiare in Caucaso coi mezzi pubblici: consigli per non farsi fregare (validi per tutta l’ex URSS)

Ispirata dalle molteplici esperienze caucasiche di scleri, arrabbiature e anatemi lanciati soprattutto contro i tassisti molesti (altresì noti come CaniRandagi, d’ora in avanti CR), pubblico oggi […]
10 Gennaio 2019

Oggi in costruzione, domani storia. Cosa è cambiato in Uzbekistan dopo un anno

Oggi in costruzione, domani storia! L’autobus taglia i viali di Tashkent nell’alba – sono grandi e deserti, coperti solo da immensi alberi ancora verdi e anonimi […]
4 Gennaio 2019

Appunti dal Tagikistan. Di spose bianchissime, dell’Afghanistan e di una bambina di nome Bibi

Gamarjoba painderoutiani, qui Tbilisi e cieli azzurri che vi racconterò molto presto. Dopo le settimane affannosissime di Natale e qualche giorno in viaggio con Sherpa e […]
error: