16 Luglio 2019

Dici che il fiume trova la via al mare / Ritorno a Sarajevo, per ritrovare una casa che forse non c’era

C’è che sono qui in questa ventosa sera di luglio e in effetti dovrei innanzitutto dormire, prepararmi emotivamente per il nuovo lavoro che inizierò domattina, e […]
10 Giugno 2019

I viaggi in treno più belli in Est Europa (e molto oltre)

Questo post è dedicato alla più grande appassionata ed esperta di treni che conosco, la mia amica Elena. Che mentre scrivo taglia gli Stati Uniti del […]
20 Maggio 2019
Wakhan Valley Tajikistan

Ho fatto il test del DNA per scoprire le mie origini etniche: pro e contro di questa esperienza

Non andrò per il sottile: io e il fido painderoutiano PrinceOfPersia (d’ora in avanti, PoP) eravamo un po’ stufi di sentirci, rispettivamente, chiedere sempre kitayanka? (‘cinese?’) […]
18 Marzo 2019

Appunti dall’Islanda. Di silenzi, umanità e spontaneità

Questo probabilmente sarà il post più corto dell’intera storia di Pain de Route, perché l’effetto principale che l’Islanda mi fa è togliermi le parole. Di fronte […]
10 Gennaio 2019

Oggi in costruzione, domani storia. Cosa è cambiato in Uzbekistan dopo un anno

Oggi in costruzione, domani storia! L’autobus taglia i viali di Tashkent nell’alba – sono grandi e deserti, coperti solo da immensi alberi ancora verdi e anonimi […]
6 Gennaio 2019

Il 2018 painderoutiano in 12 foto

Anche quest’anno pubblico un piccolo bilancio di viaggi e di vita, per me e per voi. La gratitudine va esercitata passo dopo passo e riepilogare aiuta […]