Appunti dal Kirghizistan. Di denti d’oro, tabacco nero e nottate su furgoni pieni di carote

Nei tempi lenti tra un’avventura e l’altra scavo, rimugino, medito sulle cose capite (o che penso di aver capito). Riguardo le foto, riprendo in mano gli appunti scritti qui e lì. Dall’Asia Centrale ho scritto molto. Un po’ perché è un’area così intatta e variopinta che non può non regalare […]

La Città Muta oltre i muri. Il quartiere ebraico di Samarcanda

Questo post-diario parla del meraviglioso quartiere ebraico di Samarcanda, di questa leggendaria città e del nostro viaggio in Uzbekistan, tra le più anomale e interessanti repubbliche dell’ex URSS. Tutti abbiamo cercato la nostra Samarcanda. Da bambina pensavo fosse da qualche parte in Africa, ma poco importava: era Samarcanda, non poi […]

Come organizzare un viaggio in Asia Centrale

Tra traslochi internazionali e intraitalici m’ero persa per strada quest’altro post pilastro di Pain de Route: come organizzare un viaggio in Asia Centrale, cioè tutto quello che c’è da sapere prima di progettare la vostra trotterellata nei selvaggissimi -stan. Perché, lo ammetto, mi sentivo una viaggiatrice navigata, con tutte le snobberie […]

Visto per l’Uzbekistan: come ottenerlo, costo e tempi (in Italia e all’estero)

Come ottenere il visto per l’Uzbekistan Il visto per l’Uzbekistan si può fare tranquillamente da soli. La parte più complessa è la spedizione del passaporto via corriere mettendosi d’accordo con l’ufficio consolare: spesso non le accettano e vi toccherà insistere parecchio o parlare direttamente con il console. L’alternativa è andare […]

Storia di una notte su un furgone merci in Kirghizistan e di come mi persero una scarpa

Questa è la storia di quando abbiamo dormito su un furgone merci in Kirghizistan, e di come mi persero una scarpa dal suddetto furgone. E’ una bella storia, fidati. Prenditi del tempo per te, leggitela con gusto. Quando aspetti che l’acqua bolla, quando la lavatrice non ha ancora finito di […]