Piccola storia dal cimitero ebraico di Sarajevo. Di susine e patate bollite

Non ho mai scritto nulla su Sarajevo, per un semplice motivo: non mi sono mai sentita in grado di farlo. Materia troppo emotiva, troppo calda, fluida, sconfinata. E in più non sono mai riuscita a tornarci. Sarajevo mi ha trafitto il cuore come pochi posti al mondo, la sogno sempre, […]

Cosa vedere nei Balcani: il meglio, il peggio e il sacrificabile

Tre anni di ritorni e la solita nostalgija-pugno nello stomaco: i Balcani. Ormai li ho visti tutti tutti, quegli staterelli minuscoli e dimenticati. Li ho amati tantissimo. Li amo tantissimo. Ne ho scritto pochissimo e devo dire che è meglio così, perché avrei avuto paura di finire a rovinarli con foto-cartolina […]

Storie di autostop nei Balcani. Albania e Montenegro [1]

L’autostop non è solo un modo per viaggiare gratis. E’ molto, molto di più, credetemi: specialmente l’autostop nei Balcani, in Caucaso, in Asia Centrale. E’ un mondo che ti apre decine di portiere, ti lascia sedere a fianco di gente che ha voglia di raccontarsi a te, bizzarro straniero, che non […]

Sasha, Belgrado e quei cani. Couchsurfing e storie di un serbo pazzo-buono

Nei Balcani tutto è stra-ordinario. Anche gli host di Couchsurfing. Piccola storia delirante di quando io e Sara siamo state ospitate a Belgrado da Sasha, un ex militare jugoslavo, pope ortodosso mancato e amatore seriale con tre cani immensi ed esagitati, di cui uno di nome Putin. Per Pain de Route […]

La Bibbia dell’Autostoppista: guida pratica per fare autostop in scioltezza

La prima volta che ho fatto autostop avevo 18 anni freschissimi. Ero a Milos, nelle Cicladi, e mi ha tirato su un armatore albanese che si chiamava Cristo. Ore 15, canicola impietosa, finiti in un paesino giù da un dirupo e tagliato fuori da qualunque mezzo pubblico. Sfiancati, abbiamo tirato fuori […]

Come organizzare un viaggio nei Balcani

I Balcani sono una delle poche regioni in Europa ancora selvatiche, inesplorate, non omologate dalla cultura ‘occidentale’. Dove è ancora possibile essere i soli stranieri a zonzo nei piccoli centri. Dove niente si programma, tutto si incasina ma alla fine si risolve lo stesso, perché la gente si fa in quattro […]

Amore ed Est Europa: andateci. Perché sì.

Che meraviglia l’Est Europa. Che poi, Est Europa. Non ha gran senso chiamar così decine di stati e staterelli di etnie, lingue, culture molto diverse (assimiliamo lituani, bosniaci, albanesi, ucraini, ungheresi, romeni…) che nella storia sono stati accomunati in gran parte solo dalla geografia, da grandi imperi-contenitore e da regimi comunisti; […]