Avventure spericolatissime

Storie appena pubblicate. Torna quando vuoi e ce ne sarà sempre una nuova.
24 Agosto 2020

Itinerario insolito in Croazia, da Fiume a Spalato in 7 giorni

Più torno nei Balcani, più aumenta esponenzialmente la mia lista personale di regioni da visitare, isole da raggiungere, montagne da scalare. Sì, le crociere continueranno a […]
18 Agosto 2020

Due storie di fichi e isole dalmate. Ritorno in Croazia, a Murter

Sette anni fa gironzolavamo a piedi per l’isola di Vis, la più lontana delle isole al largo di Spalato, puntando a qualche caletta un po’ più […]
31 Luglio 2020

Majella, trekking al Monte Amaro da Caramanico con notte al Bivacco Pelino (2793m)

Con le emozioni dell’Abruzzo ancora calde, scrivo questo post un po’ più tecnico sul trekking di 3 giorni per il Monte Amaro, vetta più alta della […]
9 Luglio 2020

Storia di un uomo e di un bivacco in cima alla Majella, in Abruzzo

Non c’è il sole, in vetta, e sembra inverno. La cupola pietrosa del monte Amaro è attraversata da banchi di nuvole dense, che si sfilacciano tra […]
6 Luglio 2020

Cosa vedere in Abruzzo: mappa con tutti i luoghi della community Pain de Route

Di cose da vedere in Abruzzo ce ne sono centinaia e il nostro viaggio non sarebbe stato lo stesso senza le decine di consigli, raccomandazioni e […]
16 Giugno 2020

Via dei Monti Lariani: da Pian delle Alpi al monte Colmegnone lungo le strade dei contrabbandieri del lago di Como

Lo scorso weekend mi sono finalmente data all’esplorazione più approfondita delle montagne del Lago di Como, con un bel trekking in uno dei tratti più incontaminati […]

Terre inesplorate, luoghi di confine

Cultura invisibile, vicino e lontano Est, viaggi selvatici

Su di me

transiberiana-baikal-500px

Eccoti su Pain de Route, ti aspettavo!

Ciao! Mi chiamo Eleonora e sono un animo scalpitante. Ho una laurea magistrale in Linguistica e Pain de Route è il mio lavoro: porto le persone in viaggio con me a scoprire i meravigliosi territori dell'Est, con le loro culture ricche e travolgenti, ma mi occupo anche di consulenze di viaggio e copywriting. Dal 2019 sono co-autrice di Cemento podcast; nel 2020 è uscito per EDEA il mio primo libro, Piccolo alfabeto per viaggiatori selvatici.
Ogni giorno ce la metto tutta per diventare una vera bàbushka sovietica. Bevo tè e infusi magici, canto canzoni dimenticate, zappo la terra, preparo conserve e giro in bicicletta. Adoro la cucina georgiana, ma la verità è che adoro qualsiasi cosa sia cibo. Mi vesto sempre a caso, ma mai di rosa.
Leggi la mia storia nella sezione chi sono.

Appunti di viaggio

Vite straordinarie, avventure leggendarie, appunti dalla strada. Il pezzo forte di Pain de Route.
16 Luglio 2019

Dici che il fiume trova la via al mare / Ritorno a Sarajevo, per ritrovare una casa che forse non c’era

C’è che sono qui in questa ventosa sera di luglio e in effetti dovrei innanzitutto dormire, prepararmi emotivamente per il nuovo lavoro che inizierò domattina, e […]
18 Marzo 2019

Appunti dall’Islanda. Di silenzi, umanità e spontaneità

Questo probabilmente sarà il post più corto dell’intera storia di Pain de Route, perché l’effetto principale che l’Islanda mi fa è togliermi le parole. Di fronte […]
21 Gennaio 2019

Appunti dal Kazakistan. Di yurte, del gelo e di sortilegi

Altri appunti di viaggio dal Kazakistan, una terra immensa e desolata, battuta da sabbie, venti e nevi, abitata da un popolo silenzioso e gentile. Il gelo […]
4 Gennaio 2019

Appunti dal Tagikistan. Di spose bianchissime, dell’Afghanistan e di una bambina di nome Bibi

Gamarjoba painderoutiani, qui Tbilisi e cieli azzurri che vi racconterò molto presto. Dopo le settimane affannosissime di Natale e qualche giorno in viaggio con Sherpa e […]