Popoli di montagna. Georgia orientale

Il Monte Kazbek a dicembre (5.033m)

Giorno zero + 12 giorni di tour
18-29 luglio, arrivo il 17 luglio

10 posti

Di questo tour vado molto fiera: è un itinerario che esplora valle per valle le culture della Georgia orientale. Da quelle parti, le montagne sono impenetrabili e hanno custodito per millenni popoli autoctoni e unici, come i popoli vainakh, a cui appartengono per esempio i ceceni. La valle di Pankisi è uno scrigno variopinto delle tradizioni più mistiche e potenti di questa cultura. Devastata dall’arrivo di migliaia di profughi dalla Cecenia nei primi anni 2000 e poi dalla piaga del radicalismo islamico, negli ultimi cinque anni la valle è rinata grazie alla forza delle sue donne. Incontrarle è semplicemente una delle cose più sconvolgenti e intense che si possa fare nella vita: non esagero, lo dice chi c’è già stato con me a gennaio 2020. Ma le emozioni non sono finite. Andremo su cavalli di razza cecena, ascolteremo le preghiere ipnotiche sufi cantate da anziane signore, degusteremo i vini dolci del Kakheti, esploreremo le sottili torri in pietra dell’alta montagna in Khevsureti, e ovviamente raggiungeremo a piedi la piccola chiesetta di Gergeti, ai piedi del possente monte Kazbek. Su cui i greci credevano fosse stato incatenato Prometeo. Non male, vero? Concluderemo nella cara vecchia Tbilisi, che, come un gomitolo, riavvolge tutti i fili lunghi e screziati dei popoli del Caucaso. Non crederete che in una regione così piccola possa nascondersi così tanta bellezza.

Itinerario dettagliato (da integrare)

Popoli di montagna. Tour in Georgia orientale

18-29 luglio

0 Benvenut3 a Tbilisi

  • Arrivo, transfer dall’aeroporto.
  • Accoglienza con Eleonora e cena luculliano-georgiana.
  • Notte a Tbilisi

1 Tbilisi

  • Tbilisi: tour classico del mercato, del centro storico e dei quartieri meno conosciuti.
  • Notte a Tbilisi

2 Tbilisi, transfer in Pankisi

  • Quartieri meno battuti
  • Capolavori sovietici
  • Transfer in Pankisi, via spettacolare passo di Gombori.
  • Notte a Jokolo

3 Pankisi: tour culturale.

  • Giro a piedi della valle con guida culturale di Pankisi.
  • Visita alla moschea vecchia, in concomitanza con il rituale mistico sufi zikr.
  • Workshop di cucina ceceno-georgiana
  • Notte a Jokolo

4 Pankisi: horse riding o trekking.

  • Escursione a cavallo con guida escursionistica di una giornata intera nella riserva naturale di Batsara (facoltativo).
  • In alternativa, passeggiata non impegnativa verso le gole di Pankisi.
  • Notte a Jokolo

5 Kakheti: tour enogastronomico

  • Tour enogastronomico della regione vinicola del Kakheti
  • Soste in piccoli villaggi abitati da minoranze linguistiche del Kakheti
  • Splendidi monasteri georgiani della zona, come Alaverdi e Ikalto.
  • Giro nella storica cittadina di Telavi.
  • Notte nella regione montuosa del Tianeti

6 Tianeti e Khevsureti

  • Introduzione al Tianeti
  • Pranzo presso una famiglia locale
  • Transfer verso la regione montuosa del Khevsureti.
  • Notte a Shatili

7 Khevsureti

  • Trekking facile, facoltativo.
  • Notte a Shatili

8 Khevsureti

  • Relax in alta montagna ed esplorazione dei piccoli villaggi del Khevsureti.
  • Nel pomeriggio, transfer verso Stepantsminda.
  • Notte a Stepantsminda

9 Stepantsminda

  • Tour classico di Kazbegi, con piccolo trekking facile fino alla chiesa di Gergeti, Tsminda Sameba, ed esplorazione dell’area.
  • Notte a Stepantsminda.

10 Dusheti, Zhinvali, Mtskheta.

  • Transfer verso Mtskheta lungo la leggendaria strada militare georgiana.
  • Soste al monumento di amicizia Russia-Georgia, alla fortezza di Ananuri
  • Tappe nei piccoli villaggi di Dusheti, Zhinvali
  • Tour classico di Mtskheta, antica capitale georgiana e sede della più grande e importante cattedrale affrescata del Paese.
  • Notte a Tbilisi

11 Tbilisi: CoVid test + pm libero. Tbilisi

  • CoVid test a Tbilisi
  • Pomeriggio libero
  • Notte a Tbilisi

12 Transfer aeroporto, partenza. //

  • Transfer in aeroporto
  • Saluti, lacrime e abbracci. Alla prossima!

Ti spiego il prezzo

Viaggiare in mezzo a una pandemia significa assumersi dei rischi: è importante che tu ne sia molto consapevole.
Noi lo siamo: è per questo che i nostri viaggi includono tutte le possibili misure di sicurezza, per noi e per le persone che incontreremo in viaggio. Ci sposteremo sempre con un pulmino privato, senza prendere mezzi pubblici; dormiremo in stanze doppie (o singole, su richiesta) ciascuna con bagno privato; eviteremo luoghi affollati o al chiuso, e ogni tre giorni faremo un kit tampone fai da te (incluso nel prezzo) per assicurarci che stiamo tutt3 bene.

I viaggi includono:

  • Tutte le spese e l’accompagnamento h/24 di Eleonora, dalla sera del giorno 0 all’ultimo giorno. Non ci saranno casse comuni o altre spese extra: è tutto incluso, dai miei voli aerei ai miei pasti, ai miei tamponi (ahimè saranno tanti!) e notti in più.
  • Tutte le spese e l’accompagnamento delle guide locali Soviet Tours, che avremo per tutti i giorni di tour.
  • L’assistenza remota h/24 di Gianluca Pardelli, in caso di qualsiasi necessità.
  • Un autista e un pulmino privato per tutta la durata del tour, che ci coprirà tutti gli spostamenti.
  • Transfer da/per l’aeroporto
  • Tutti gli ingressi a musei, parchi o siti
  • Tutte le colazioni (e che colazioni!)
  • Tutti i pasti in Pankisi, Tianeti e Khevsureti
  • Workshop di cucina in Pankisi
  • Kit tamponi fai da te ogni 3gg

Non sono inclusi:

  • I voli aerei. Non sappiamo da che città vorrai partire o se ti vorrai fermare qualche giorno in più prima o dopo il tour. Ti aiuteremo però a scegliere l’opzione più conveniente per te. Indicativamente, verso le Repubbliche Baltiche e la Bulgaria ce la si cava con circa 150€ a/r.
  • L’assicurazione sanitaria, obbligatoria. Noi ci siamo trovati bene con Allianz.
  • I pasti principali: pranzi e cene
  • Tamponi PCR in Italia e in loco

1400€